venerdì 31 dicembre 2010

Un anno nuovo tutto rosa

 

 

Siamo agli sgoccioli , il duemiladieci se ne sta andando e siamo pronti ad accogliere il nuovo anno, io volevo ringraziare tutte voi che mi seguite, che volete condividere con me questa nostra passione per l’arredamento e la decorazione della casa.

Con questa avventura del blog e con facebook ,quest’anno ho conosciuto delle persone meravigliose, Grazia, Marzia, Gigia , Luisa, Gilda, Monica, Anna, Diana e molte altre , l’elenco è molto lungo. Sono donne speciali che conoscono il valore della condivisone e del supporto reciproco.

73496957

 

Quindi volevo augurare a tutte ,ma proprio a tutte….un Felice e Prospero Anno Nuovo, che sia pieno di sogni realizzati, di tanta salute e serenità e che sia assolutamente colorato di Rosa……..

 

42288961

 

 

1185760996_ef2e9e05e4

 

 

32094227258583c7ab02oqe9

 

 

heart_teacup300

 

 

 

 

Hotpinkgown

 

 

 

6a00e54fccb6d2883401156fd1d94f970c

 

 

40207802_p

 

 

3619915445_8f62d36090

 

 

Domino4

 

 

English Cottage8

 

 

img_keil_ss12

 

 

08_magic_on_taboga

 

 

 

 

DSC_0129

 

Vi voglio bene…..

 

tumblr_ld7ywmmJKq1qdaecqo1_500

 

Buon 2011!!!!!!!!!!!!

 

p11ev

                                                              

 

                                                                       firma-blog-mamma-versione-c

mercoledì 29 dicembre 2010

vi presento Oliver

ollybello





Oliver, Olly per gli amici, è il mio bambino peloso. E’ con noi da quasi dieci anni, ce ne ho messo circa due per convincere mio marito a farmi prendere un cagnolino, lui non voleva assolutamente, adesso guai a chi glielo tocca……
Probabilmente è stato giusto così che io aspettassi, perchè tutte le cose quando si desiderano tanto poi si apprezzano di più, e poi perchè ho avuto assolutamente lui e nessun altro….
Olly è buono, dolce e fifone…..per me è stata una cura antidepressiva come nessun altra
Quando sono triste mi basta guardare il suo musino ed accarezzarlo per tirarmi su, quando mi sento sola, lui appoggia il suo musino sulle mie gambe e mi passa tutto.
Insomma io lo adoro……




Image0326-1




ollybello2





my love





ollybello5




ollybello33




ollyfreddo




ollybello123





ollybello22



e questi sono i suoi due guginetti

poldino





yorick




martedì 28 dicembre 2010

Un duemilaundici color lavanda



lava9

I sogni sono fatti di tanta fatica.
Forse, se cerchiamo di prendere delle scorciatoie,
perdiamo di vista la ragione
per cui abbiamo cominciato a sognare
e alla fine scopriamo
che il
sogno non ci appartiene più.
Se ascoltiamo la saggezza del
cuore
il tempo infallibile ci farà incontrare il
nostro destino.
Ricorda:
"Quando stai per rinunciare,
quando senti che la
vita è stata
troppo dura con te,
ricordati chi sei.
Ricorda il tuo
sogno".
Sergio Bambarén da "Il delfino"

Il duemila dieci sta per finire, io quest’anno ho realizzato il mio sogno, che era quello di tornare nella mia città, vicino ai miei cari, ci ho messo trent’anni ma alla fine ci sono riuscita, questo per dire che i sogni vanno curati, che  non si deve smettere mai di sognare.

Quindi auguro a tutti un Felice Anno Nuovo e che possiate realizzare il vostro sogno.

Vi regalo alcune immagini  naturalmente del mio colore preferito: il color lavanda

Auguriiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!

lava1


lava2


lava4


lava3


lava5

lava6


lava7


lava8

                                                            firma-blog-mamma-versione-c

martedì 21 dicembre 2010

Il mago di Natale

 

 

fi15

 

 

fi2

 

 

fi9

 

 

f125jpg

 

 

 

fi1

 

 

f126

 

f123

 

 

fi13

 

 

f122

 

fi11

 

fi22

 

fi17

 

 

fi12

S’io fossi il mago di Natale

farei spuntare un albero di Natale

in ogni casa, in ogni appartamento

dalle piastrelle del pavimento,

ma non l'alberello finto,

di plastica, dipinto

che vendono adesso all'Upim:

un vero abete, un pino di montagna,

con un po' di vento vero

impigliato tra i rami,

che mandi profumo di resina

in tutte le camere,

e sui rami i magici frutti: regali per tutti.

Poi con la mia bacchetta me ne andrei

a fare magie

per tutte le vie.

In via Nazionale

farei crescere un albero di Natale

carico di bambole

d'ogni qualità,

che chiudono gli occhi

e chiamano papà,

camminano da sole,

ballano il rock an'roll

e fanno le capriole.

Chi le vuole, le prende:

gratis, s'intende.

In piazza San Cosimato

faccio crescere l'albero

del cioccolato;

in via del Tritone

l'albero del panettone

in viale Buozzi

l'albero dei maritozzi,

e in largo di Santa Susanna

quello dei maritozzi con la panna.

Continuiamo la passeggiata?

La magia è appena cominciata:

dobbiamo scegliere il posto

all'albero dei trenini:

va bene piazza Mazzini?

Quello degli aeroplani

lo faccio in via dei Campani.

Ogni strada avrà un albero speciale

e il giorno di Natale

i bimbi faranno

il giro di Roma

a prendersi quel che vorranno.

Per ogni giocattolo

colto dal suo ramo

ne spunterà un altro

dello stesso modello

o anche più bello.

Per i grandi invece ci sarà

magari in via Condotti

l'albero delle scarpe e dei cappotti.

Tutto questo farei se fossi un mago.

Però non lo sono

che posso fare?

Non ho che auguri da regalare:

di auguri ne ho tanti,

scegliete quelli che volete,

prendeteli tutti quanti.

(Gianni Rodari)

E anche quest’anno Natale è arrivato, abbiamo decorato le nostre case, abbiamo comprato i regali, stiamo preparando biscotti, e manicaretti, anch’io ,come dice Gianni Rodari nella poesia, se potessi, andrei in giro a far magie, ma siccome non sono una maga, vi regalo tutti i miei Auguri, tanti, di vero cuore, che sia un Natale sereno per tutti.

 

155858_1656546584186_1552758369_1527350_8043907_n